Pubblicato da: federicologiudice | 30 luglio 2013

Il Bayern pensa a David Luiz

Immagine

 

Federico Lo Giudice

 

MONACO DI BAVIERA Guardiola chiede rinforzi. La batosta subita sabato scorso nella finale di Supercoppa contro il Dortmund ha fatto male, ma soprattutto ha messo in evidenza i limiti della difesa bavarese e della coppia di centrali Boateng-van Buyten, con quest’ultimo preferito al brasiliano Dante solo per motivi fisici. Per questo l’allenatore catalano, secondo quanto riportato dal Sun, avrebbe chiesto a Matthias Sammer, ds del club bavarese, di tornare sul mercato per tentare di strappare al Chelsea David Luiz. Il Bayern, sempre stando a quanto riporta il tabloid britannico ma che non ha trovato conferma nella stampa tedesca, sarebbe disposto ad offrire ai Blues una cifra intorno ai 50 milioni di euro. Una cifra che, se spesa, rappresenterebbe un record per il calcio tedesco e per il Bayern, comunque abituato a battere anche questi tipi di record visto che nel 2009 acquistò per 35 milioni di euro Mario Gomez dallo Stoccarda, e nella passata stagione ne spese 40 per strappare all’Atletico Bilbao Javier Martínez, che attualmente resta l’acquisto più caro nella storia della Bundesliga. Ma le chance che questo ultimo primato bavarese possa essere battuto appaiono minime. Già ad inizio luglio i media inglesi avevano parlato di un forte interessamento per il giocatore da parte di un Bayern pronto a fare un’offerta shock al Chelsea. Indiscrezione che Sammer smentì durante la presentazione di Mario Götze, sottolineando come il difensore brasiliano non rientrasse nei piani del club. Ma da quel 2 luglio è passato quasi un mese e il Bayern rispetto ad allora ha qualche certezza in meno: soprattutto in difesa. 

PARTENZE Ma la sconfitta in Supercoppa che è servita a Guardiola anche per cominciare a fare i primi tagli in rosa. Chi pare, infatti, già con le valigie in mano è Luiz Gustavo. Il centrocampista brasiliano è corteggiato dal Wolfsburg che con il suo ds, Klaus Allofs, avrebbe offerto i 20 milioni richiesti dal Bayern. Il problema è la volontà del giocatore, fresco vincitore della Confederations Cup, che sarebbe disposto a lasciare i campioni d’Europa solo per trasferirsi in un club altrettanto prestigioso o in caso contrario restare e provare a far cambiare idea al suo nuovo allenatore. Ma la vera sorpresa potrebbe arrivare a gennaio con l’addio di Schweinsteiger al Bayern. Il nazionale tedesco, nominato giocatore tedesco dell’anno, attualmente non rientra nei piani di Guardiola che gli preferisce, per la sua versatilità, il connazionale Thiago Alcantara. Situazione che se dovesse persistere nei prossimi mesi porterebbe Schweinsteiger, come confermato anche dal suo entourage, a valutare le tante offerte giunte dall’estero.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: